Keita a Sky:” Sono un esterno ma posso segnare anche 15-20 goal”

Keità Balde ha lasciato una lunga intervista ai giornalisti di Sky trattando vari argomenti. Il senegalese ha parlato della sua nuova squadra, del suo ruolo in campo e delle prospettive personali. Ecco alcune sue parole:” Siamo un grande gruppo, fatto da giocatori forti. Molti siamo nuovi e ci dobbiamo integrare al meglio per disputare un ottima stagione. Sabato c’è il Parma e contro di loro ho segnato il primo goal con la Lazio, dribblando Mirante. Preferisco giocare esterno perchè sono veloce e salto l’avversario ma so adattarmi anche da prima o seconda punta. Potrei segnare anche 15-20 goal a stagione. Sono un malato del calcio e da piccolo giocavo con ragazzi più grandi di me. Posso fare la differenza sia dal primo minuto che da subentrato.  L’Inter è un punto di arrivo e voglio essere ricordato dai tifosi nei prossimi anni.”

Keità parla anche di Icardi e della Champions:” Mauro lo conosco da tanto tempo, in area è uno che si vede spesso e difficilmente sbaglia. Giocare la Champions è una bella sensazione e l’ho provata l’anno scorso con il Monaco. Saranno delle sfide belle e appassionanti”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *