Galante: ”L’Inter una famiglia, Champions affascinante, Skriniar via? Dico che…”

Fabio Galante, attuale osservatore dell’Inter, e`intervenuto ai microfoni dei cronisti presenti a margine della presentazione della partnership tra Inter e Birra Peroni, dove ha fatto il punto in casa nerazzurra.

“Sono entrato a far parte quest’anno della famiglia Inter come osservatore, per me è un grande onore e piacere tornare in un ambiente dove sono stato 3 anni, bellissimo, dove ho giocato con grandi campioni: potevamo vincere qualcosa in più per la squadra che eravamo, però ho grande ricordi con l’Inter e sono contentissimo per essere tornato per far sì che la squadra diventi più forte e trovare giocatori adatti all’Inter. Cristiano Ronaldo? Io credo che l’arrivo di CR7 sia uno stimolo per le altre squadre: la Juve si è rafforzata, ma nel calcio non c’è scritto mai chi vince il campionato, non si parte battuti. La Juve è favorita, ma in un campionato lungo può succedere tutto: le altre squadre devono essere brave ad essere pronte a cercare di sfruttare qualche crisi che la Juventus sicuramente avrà. Il campionato è appena partito, la strada è lunga: bisogna farsi trovare pronti e l’Inter ha tutto per essere una di quelle squadre che può dare noia alla Juventus”.

L’Inter e`più forte di Napoli e Roma?

“Difficile dirlo, in questi anni sono arrivate sopra: l’Inter sta cercando di recuperare posizioni, ma non si fa tutto subito. L’Inter sta lavorando bene, ha una società forte e solida, un bravo allenatore, ottimi calciatori e grandissimi tifosi: l’Inter ha tutto per diventare può forte di Roma e Napoli e spero un giorno anche della Juventus”.

Skriniar sembra aver rifiutato la proposta di rinnovo dell’Inter? 

“Non so, non so che offerta sia stati fatta e cosa chieda il giocatore: dovremmo chiedere ad Ausilio, sa rispondere meglio. Skriniar è un ottimo calciatore: se vuoi vincere qualcosa, ci vogliono le sue caratteristiche. L’Inter farà di tutto per tenerlo e lui farà di tutto per restare: è un ragazzo splendido e che si trova molto bene all’Inter”.

La partita con il Tottenham che tipo di gara sara`?

“L’Inter torna in champions, la competizione più bella: è un girone bello e affascinante, l’Inter se la giocherà con tutte. Ha una buona rosa, Spalletti può utilizzarla tutta, ha ottimi giocatori: sul fatto di passare il turno non so, ma l’Inter si farà trovare pronta perché gioca la prima in casa e farà di tutto per far bella figura davanti ai suoi tifosi”.

Related Post

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *